Berlusconi Vs Vendola: considerazioni sull’ennesima crisi di una ex Nazione

Per l’ennesima volta l’Italia sta affrontando una profonda crisi politica che ormai si trascina da quasi dieci anni, deteriorandosi in proporzione al tempo che passa. Non credo si possa definire questo popolo disinnamorato della politica, tutt’altro, ma piuttosto di come questi politici stiano rappresentando gli interessi del Paese. In largo ritardo ho avuto modo di leggere il libro ‘La Casta’, … Continua a leggere

I Rom e il popolo che nessuno vuole

Anche se delle volte si potrebbe immaginare il contrario, gli italiani sono tutt’altro che una popolazione razzista. Sono disponibili e aperti al nuovo per abitudine, per cultura ma soprattutto per apatia: l’idea di una crociata a difesa dei valori rappresenterebbe per noi un dispendio di energie assolutamente insopportabile. Ce ne stiamo forse accorgendo a seguito della nostra convivenza con i … Continua a leggere

Il 1 Maggio. Viaggio nell’Edera della musica

Il concerto del 1 Maggio è un evento, inaugurato nel 1990,che vuole celebrare con la musica i diritti dei lavoratori e le battaglie condotte dai sindacati a loro favore. Una manifestazione che dovrebbe essere apolitica ma che invece è divenuta occasione di palese ritrovo della peggiore delle sinistre: quella estrema. Nullafacenti, ubriachi e accompagnatori di cani aggressivi. L’idea originale era … Continua a leggere

La solitudine dell mafioso tra crolli e applausi

La vicenda legata al terremoto dell’Aquila non è servita a nulla. I morti, le lacrime, la paura: tutto è stato già archiviato e dimenticato, almeno da coloro che sulla carta contano qualcosa. La Guardia di Finanza ha arrestato 14 persone, tra cui esponenti di clan mafiosi siciliani, dirigenti e consulenti di una grossa Azienda produttrice di cementi, con l’accusa di … Continua a leggere

L’informazione libera e la legge del bavaglio

Tempo fa, quando nonostante la laurea in giurisprudenza decisi di intraprendere la carriera giornalistica, lo feci con entusiasmo, cucendomi addosso il fregio da paladino dell’informazione al servizio del popolo. Mi ero illuso. Crescendo ho compreso i meccanismi del giornalismo italiano, quello che arriva nelle case della gente. I quotidiani di informazione ricevono ogni anno palate di milioni stanziati dal Governo … Continua a leggere

Crisi economica. Ecco come ci hanno preso in giro

Quando mesi fa scoppiò la crisi economica tutto il mondo si inginocchiò iniziando a tremare. I Tg dell’intero pianeta spesero milioni di parole per annunciarci l’arrivo di un periodo di carestia economica quasi come fosse un’epidemia scesa dal cielo e non la conseguenza di operazioni finanziarie spavalde avvallate da banche complici e scellerate. Chi ha pagato davvero il dissesto finanziario … Continua a leggere

Il Body scanner e l’aeroporto di Guantanamo

La probabile introduzione dei Body Scanner all’interno degli aeroporti mondiali rappresenta l’ennesima umiliazione per la gente abituata a respirare la democrazia sin dalla nascita. Sottoporsi a uno tsunami di raggi X che permettono ai controllori di intravedere le nostre parti intime è una privazione della libertà che definirei allarmante. Spesso si dimentica che non sempre l’obiettivo dei terroristi islamici è … Continua a leggere

La Grecia con gli occhi di un bambino

Pochi mesi fa una mia cara amica di nome Antonella mi chiese di poter mostrare ai suoi alunni alcune fotografie del mio ultimo viaggio in Grecia. Era convinta che raccontare la storia attraverso delle fotografie reali, dei tempi moderni, potesse avvicinare ancora di più i ragazzi a quel passato storico-artistico che spesso, noioso, tendiamo a dimenticare. Antonella mi parlò commossa … Continua a leggere